LE DONNE DICONO
 
Le donne diconoLe donne dicono  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  Vai al sito!Vai al sito!  RegolamentoRegolamento  

Condividere | 
 

 Vademecum del risparmio energetico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Allison
grande donna
grande donna


Toro Numero di messaggi : 6122
Compleanno : 04.05.69
Età : 47
Località : Sicilia
Data d'iscrizione : 01.01.08

MessaggioOggetto: Vademecum del risparmio energetico   Lun 04 Ago 2008, 07:57

10 consigli per puntare all'efficienza energetica e al risparmio

E' possibile coniugare risparmio ed efficienza energetica? Se si seguono alcune regole pare proprio di sì. Ecco un vademecum per conciliare le esigenze delle proprie tasche con il rispetto per l'ambiente.

Diagnosi energetica.
Si fa controllando le varie bollette nel corso degli anni e confrontandole. Solo così si possono capire i propri "punti deboli" e si intuisce se e quando gli impianti perdono d'efficienza.

Scegliere l'energia giusta.
Bisogna puntare sui fornitori di energia elettrica e termica che utilizzano fonti rinnovabili. E' possibile farlo grazie alla liberalizzazione del settore. Alcuni forniscono già energia rinnovabile al 100% a costi competitivi

Mantenere gli impianti.
Controllare e mantenere in efficienza gli impianti di produzione energia per ottimizzare rendimenti e gestione.

Isolamento termico.
Installare doppi vetri bassoemissivi, coibentare (cioè rivestire con materiale isolante) tetti e pareti, isolare tubazioni e impianti. Infatti, l'energia più pulita è quella che non si consuma.

Controllare l'illuminazione.
Sostituire le lampadine tradizionali con quelle ad alta efficienza; installare sistemi di regolazione dei livelli di illuminazione. Un'illuminazione efficiente può far risparmiare fino all'80% di energia.

Se possibile, cogenerare.
Questo sistema si basa su un principio molto semplice: in un impianto dedicato alla sola produzione di energia elettrica solo una quota - compresa tra il 35% e il 55% dell'energia primaria del combustibile - è convertita in energia elettrica; il resto viene inesorabilmente disperso nell’ambiente in calore inutilizzato. Se si vive in una casa unifamiliare, è invece possibile servirsi di energia prodotta da un microimpianto personale, posto in prossimità dell'abitazione, che la riscalda tramite il calore di scarto.

Il teleriscaldamento.
Si tratta di sostituire diverse caldaie condominiali con una sola centrale di produzione, che distribuisce il calore - attraverso tubazioni sotterranee - a utenze vicine tra loro, sfruttando tecnologie più efficienti e fonti rinnovabili locali (ad esempio le biomasse). Così facendo, si riducono le emissioni inquinanti per singola rete di riscaldamento.

Solare termico.
L'energia solare è utile per produrre calore a bassa temperatura (come acqua calda sanitaria o riscaldamento per piscine). In questo modo una famiglia può risparmiare fino all'80% dell'energia usata per produrre acqua calda.

Solare fotovoltaico.
I pannelli fotovoltaici possono produrre energia elettrica "pulita" in qualsiasi tipo di edificio. Utilizzandoli, ogni famiglia potrebbe autoprodursi energia. Con l'aggiunta degli incentivi in vigore, l'investimento può rivelarsi conveniente.

Informarsi e informare.
Bisogna promuovere l'informazione sul risparmio energetico e sulle fonti rinnovabili davvero convenienti. Bisogna soprattutto fare capire che alcune tecnologie sono ormai note, collaudate e, soprattutto, economiche.
Tornare in alto Andare in basso
*Ginevra*
grande donna
grande donna


Pesci Numero di messaggi : 7951
Compleanno : 23.02.90
Età : 26
Località : Prov. di Lucca
Data d'iscrizione : 05.01.08

MessaggioOggetto: Re: Vademecum del risparmio energetico   Lun 04 Ago 2008, 20:46

Interessante!
Se qualcuno facesse qualcosa..
Tornare in alto Andare in basso
Anja
grande donna
grande donna


Vergine Numero di messaggi : 2051
Compleanno : 24.08.74
Età : 42
Località : prov. di Arezzo
Data d'iscrizione : 31.12.07

MessaggioOggetto: Re: Vademecum del risparmio energetico   Ven 15 Ago 2008, 22:47

Figo Tanya!!! Grazie mille, copio incollo subito e spedisco a mia mamma che è fissata col risparmio energetico!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.goldenboys.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Vademecum del risparmio energetico   Oggi a 08:19

Tornare in alto Andare in basso
 
Vademecum del risparmio energetico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» libro sul problema energetico
» vademecum di orizzonte scuola

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LE DONNE DICONO :: DISCUTIAMO DI... :: Fatti di cronaca-
Andare verso: