LE DONNE DICONO
 
Le donne diconoLe donne dicono  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  Vai al sito!Vai al sito!  RegolamentoRegolamento  

Condividere | 
 

 visto che siamo un forum di donne... violenza sulle donne

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lauretta
Moderatrice
Moderatrice
avatar

Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
EtÓ : 34
LocalitÓ : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioTitolo: visto che siamo un forum di donne... violenza sulle donne   Sab 10 Apr 2010, 01:45

ho appena visto un documentario, in realtÓ Ŕ la terza volta che lo vedo e ogni volta piango come una disperata alla vista di tutto questo
un documentario di 3 ore ambientato in Congo, in cui una donna africana emigrata in francia cerca di cambiare la cultura popolare legata alla questione dello stupro da parte dei soldati (ma non solo) nei confronti delle donne....

organizzano recite, incontri, perchŔ di fatto il problema principale Ŕ che gli stupratori non vengono puniti
la legge c'Ŕ, ma nessuno la fa rispettare e le stesse forze dell'ordine dicono "siete voi donne a violentarci se uscite da sole la sera" (mi viene in mente il testo di una canzone che diceva "donna fatti saltare addosso, in quella strada nessuno passa"..) , siete voi donne che cercate gli stupri se andate in giro da sole" ecc.

io sono shockata. hanno intervistato una BAMBINA di 10 anni che ha subito violenza , questa donna ha intervistato l'uomo (in prigione, ma per poco) che ha detto "non c'Ŕ niente di male in quello che ho fatto"

inoltre queste donne vengono abbandonate a loro stesse perchŔ una volta violentate, i loro mariti non le vogliono pi¨ (non posso certo dividere la loro moglie) , le altre persone le isolano, diventano delle puttane
la bambina di 10 anni, ormai non pi¨ vergine, potrÓ fare solo la prostituta
una di queste aveva perso il bambino che aspettava e il marito, saputo questo , l'ha picchiata e rinnegata perchŔ il bambino avrebbe dovuto portare il suo nome
l'intervista era stata fatta agli uomini stessi, che raccontavano queste cose come se fossero le cose pi¨ normali di questo mondo... Ŕ una cosa radicata in loro

solo un uomo in tutta questa intervista aveva ripreso con sŔ la moglie perchŔ era riuscito a capire la disgrazia che le era capitata, il fatto che lei per primna avesse subito violenza e non lo avesse tradito. uno su mille ha CAPITO ed era una luce nell'oscuritÓ

io ammiro tantissimo questi gruppi di sostegno che si impegnano per per andare laggi¨, come ha fatto questa donna afro-francese, a lottare contro tutto e tutti, a organizzare recite, incontri, congressi, per cambiare la MENTALITA' riguardante questo problema, una donna coi COGLIONI grandi come una casa

ma Ŕ possibile che noi continuiamo a vivere la nostra vita ridendo , scherzando e piangendo per idiozie quando il mondo VERO Ŕ questo... ma che piccoli siamo?

ma che possiamo fare, concretamente, nel nostro piccolo, per cambiare un po' questo mondo?
sarebbe tanto meglio per tutti quanti, per noi compresi che forse inizieremmo ad apprezzare di pi¨ la vita e ci sentiremmo un po' pi¨ parte del mondo che in fondo Ŕ anche nostro

_________________
Luna, Keysersoze - ciao amori miei, non vi dimenticheremo mai
Tornare in alto Andare in basso
amolavita
grande donna
grande donna
avatar

Bilancia Numero di messaggi : 5648
Compleanno : 03.10.74
EtÓ : 43
LocalitÓ : Napoli
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioTitolo: Re: visto che siamo un forum di donne... violenza sulle donne   Sab 10 Apr 2010, 02:22

E che dire...dell'infibulazione???

Proprio qualche giorno fa le "iene" sono andate ad intervistare uomini e donne (la cosa grave e che proprio le donne sono convinte che sia cosa buona farlo!) che convidividono in pieno questo ORRORE. Ma come si pu˛???? E' una vera e propria tortura!!!
Fu chiesto ad uno di questi uomini se avesse mai sposato una donna "non infibulata" e la risposta fu un secco NO...perchŔ donna non infibulata significa "prostituta" perchŔ le viene voglia di far sesso........................ma Ŕ assurdooooooooooooooo Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Le donne purtroppo vengono martirizzate in tante parti del mondo. Ma le mentalitÓ sono talmente radicate che...secondo me....sarÓ davvero difficile per chiunque cambiarle...

Fortuna che esistono tante persone che si impegnano per cercare di fare qualcosa perchŔ queste atrocitÓ cessino....ma il punto Ŕ che pochi accetteranno un rivoluzionamento totale di idee che sostengono da quando sono nati.... mannaggia
Tornare in alto Andare in basso
eva
Fondatrice
Fondatrice
avatar

Vergine Numero di messaggi : 17639
Compleanno : 11.09.64
EtÓ : 53
LocalitÓ : catania
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: visto che siamo un forum di donne... violenza sulle donne   Lun 12 Apr 2010, 04:55

sai laura? spesso guardo film molto antichi e leggo molto su tutto cio' che riguarda le tradizioni del nostro paese, soprattutto del mio ovviamente.
Io credo che negli stati uniti 100 anni fa, quando nell'entroterra siciliano si chiudevano le giovani donne in convento perche' era giusto cosi', quando i padri umiliavano e battevano a sangue le figlie perche' volevano studiare piuttosto che chiudersi in casa e sposare l'uomo che a sua volta le avrebbe schiavizzate, e che solo 50 anni fa a catania, quindi citta', mia madre veniva pestata dal fratello perche' parlava dal balcone con uno spasimante e tutto era normale, forse avrebbero usato le stesse parole che oggi noi stiamo usando per le donne africane.
E' osceno, e' il nostro mondo quello che loro vivono e siamo tutte donne uguali e ugualmente esseri umani. Ma e' la loro civilta' che e' sbagliata. E' una cultura radicata che dovrebbe capovolgersi, come sarebbe stato difficile capovolgere la realta' siciliana di 50 anni fa.
Certo tutte vorremmo, tutte grideremmo basta basta basta lasciatele,non toccatele, basta.
Come forse avrebbero detto le statunitensi 100 anni fa per le siciliane, se si fosse saputo... se ci fosse stata l'informazione che c'e' oggi.
Ma che tipo di catena potremmo fare? forse un omicidio in massa, un lanciafiamme, chiudere questi uomini in una capanna e dare loro fuoco...
eppure nemmeno questo sarebbe giusto...
ma questo paradosso e' metafora: chi sente le nostre parole?
quale gesto umanitario puo' fare il privato, quando ci sono le leggi internazionali che non vengono rispettate?
Tornare in alto Andare in basso
http://evastella.forumattivo.com
.::L¨thien::.
grande donna
grande donna
avatar

Bilancia Numero di messaggi : 4686
Compleanno : 06.10.85
EtÓ : 32
LocalitÓ : Honolulu
Data d'iscrizione : 01.01.08

MessaggioTitolo: Re: visto che siamo un forum di donne... violenza sulle donne   Lun 12 Apr 2010, 07:23

BŔ, come dice Lauretta, soltanto con la comunicazione, con la sensibilizzazione possiamo combattere. L'unica cosa da fare Ŕ "lavorare" e plasmare la mentalitÓ comune, in modo che quello che adesso appare normale, non lo appaia pi¨.
Io non riesco neanche a condannare del tutto queste persone. Come dice Stella un tempo era normale anche qui. Un tempo negli stati uniti un nero era un rifiuto della societÓ, ed i gay non erano neanche persone, ma uomini a cui piacevano cose oscene che contraevano l'aids per colpa dei loro gesti blasfemi, come se lo prendessero solo loro. (ho rivisto giusto ieri philadelphia). Un tempo si nasceva schiavi o Re, e non c'era nessun merito in questo... soltanto plasmando la coscienza comune si pu˛ combattere. Ogni tempo ed ogni spazio ha il suo "giusto" ed il suo "sbagliato", purtroppo... delle volte penso a questo e non nascondo che mi fa molta paura.
50 anni fa quello che accadeva in sicilia, (e comunque non soltanto) di cui parli tu Stella, probabilmente non era chiaro e lampante al resto del mondo. Adesso disponiamo di uno strumento molto potente, che Ŕ internet, che sono le telecomunicazioni e quindi nessuno pu˛ pi¨ dire "non lo sapevo".

_________________
"At the end of the day, it's what you do, not what you say"
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: visto che siamo un forum di donne... violenza sulle donne   

Tornare in alto Andare in basso
 
visto che siamo un forum di donne... violenza sulle donne
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» vabbe visto che siamo in vena di anneddoti ... e manie .. vi racconto quelle di Mau
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi pi¨ ne ha pi¨ ne metta)
» Gandhi e le donne
» Libro "Donne che amano troppo" di Robin Norwood
» Uomini, donne e statistiche...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LE DONNE DICONO :: DISCUTIAMO DI... :: Fatti di cronaca-
Andare verso: