LE DONNE DICONO
 
Le donne diconoLe donne dicono  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  Vai al sito!Vai al sito!  RegolamentoRegolamento  

Condividere | 
 

 Cercare l'essenza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Cercare l'essenza   Gio 07 Feb 2008, 10:13

cercare, cercare qualcosa... ma non si sa cosa.... voi non avete mai questa sensazione?

ormai sono mesi che vivo in questo eterno limbo.
mi alzo , vado al lavoro, torno a casa, mangio, dormo, mi rialzo...
vivo i fine settimana con la sensazione di non avere veramente fatto qualcosa di buono e ricomincio la settimana delusa e apatica, tornando tipo "MULO" a condurre la solita vita

eppure.... c'è qualcosa al di là di questa MATRIX, qualcosa che non riesco ad afferrare...
qualcosa di più importante e più profondo.
qualcosa che non ha nulla a che vedere con la superficialità di questo mondo, con la gente che corre, le macchine, i clacson, i culi in tv, i discorsi idioti....

ogni tanto mi sento come se tutto questo fosse solo uno sfumato contorno e IO, unica cosa nitida, ho come l'impressione di cogliere , per un istante, la vera ESSENZA.
tutto mi sembra stupido e assurdo, le mie ossessioni, le mie paranoie...
guardo passare una ragazzona in minigonna, tutti gli uomini si girano. e per la prima volta non provo invidia, non provo nulla, se non PENA, per quella poverina che crede di avere trovato le sue ragioni di vita in un corpo alto e magro fasciato in stupidi tubini di marca

ma è solo un istante , brevissimo.

dopo mi lascio nuovamente trascinare nel circolo vizioso che mi circonda, con la sensazione sempre di essere all'interno di una specie di VORTICE, che mi tiene all'interno, ma io CERCO DI USCIRE, ma non trovo il modo!
tutto mi tiene trascinato, il lavoro, che mi impedisce di pensare, la televisione, persino il mio fidanzato.

e allora cerco qualcosa.
qualcosa che possa tenermi ferma in quello che ora è solo un breve istante...
qualcosa che mi faqccia capire la vera ESSENZA della vita, delle persone, qualcosa che mi faccia totalmente prendere le distanze da ciò che è bello e ciò che è brutto - basta che SIA -

ho come la sensazione che fuori da MATRIX qualcosa mi stia chiamando e io provo a tendere le braccia ma non ci arrivo.


avrei bisogno di spogliarmi di tuttto... di andare in qualche posto nel mondo e scoprire cos'è la miseria, cos'è la vera felicità, cosa sono le cose veramente importanti, perchè in questo mondo non è possibile, vieni deviato.
ma non posso farlo. ho la mia famiglia, il mio fidanzato, il mio lavoro. e contribuisco a far girare il cerchio.

ho bisogno di scoprire me stessa fino in fondo.

è tanto che rifletto. forse solo ora sono riuscita a chiarire almeno SU COSA rifletto, prima erano solo confusi pensieri privi di un nesso
il fatto che è giovedi, sono le 22 e sono reduce da 4 giorni insonni e otto ore di ufficio mi aiuta a perdere ogni inibizione :lol: peggio dell'alcol.... :lol:

scrivo questo perchè magari qualcuno ha le mie stesse sensazioni, i miei stessi pensieri....
e magari avrà voglia di confrontarsi con me....

spero di avere messo il post nella sezione giusta
Tornare in alto Andare in basso
Momy
grande donna
grande donna


Sagittario Numero di messaggi : 4428
Compleanno : 30.11.72
Età : 44
Località : Alba (Cn)
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Ven 08 Feb 2008, 02:15

Mmmmmm...che dire....qui ci vorrebbe 1 categoria sulla psicologia spiccia!

Credo che il tuo ragionamento sia 1 inizio di maturazione x te.
Hai 24 anni e cominci a farti domande e a chiederti se la vita è tutto ciò che vediamo oppure va oltre.
Bhe, se ti può servire è normale che tu faccia questo percorso intellettivo, così come è normale che ogni tanto tutti si chiedonano che ci stanno a fare infondo a questo mondo.
Trovare le risposte non è altrettanto facile xò...
Ognuno di noi credo che abbia dei periodi durante l'anno in cui sente il bisogno di staccare 1 pò la spina, togliersi la solita corazza e cambiarla con 1 nuova,magari + leggera.
A me succede di aver voglia di cambiare aria e di allontanarmi dalla solita routine, sopratutto a primavera...chissà xchè il mare mi chiama...
Ma il mio senso nella vita io credo di averlo trovato: allevare mia figlia al meglio e vivere serenamente il + possibile, senza ledere le altre persone e facendo la mia strada come meglio posso.
BUONA FORTUNA E TRANQUILLA, ANCHE TU TROVERAI 1 BUSSOLA CHE TI INDICHERA' LA VIA GIUSTA!
Tornare in alto Andare in basso
Elrond
Moderatrice
Moderatrice


Gemelli Numero di messaggi : 12340
Compleanno : 25.05.82
Età : 34
Località : Provincia di PV
Data d'iscrizione : 03.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Ven 08 Feb 2008, 02:43

ah, meno male!!
Credevo di essere la sola ad avere pensieri "strani", profondi e introversi.. e non ne avevo mai parlato con nessuno.. ma adesso mi sento molto più "normale"!
Sai, Laura, anch'io continuo a chiedermi cosa c'è (se c'è) qualcosa al di là di tutto quello che noi facciamo e viviamo. E a volte mi rendo conto di quanto stupido ed egoista è il genere umano, che si attacca a tutto, pur di crescere, "migliorarsi", e imporsi. Anch'io mi trovo a guardare ragazze e ragazzi che fanno di tutto per farsi vedere, puntando tutto quello che hanno solo sull'aspetto esteriore. A volte lo noto anche su di me. Mentre mi trucco o mi provo un vestito (e mgari mi piaccio) allora penso: tra dieci anni non sarò più così. Avrò le rughe e qualche chilo in più. Certi vestiti non potrò più permettermeli (se non vorrò sembrare ridicola)... e subito mi rispondo: e con questo??? sarei diversa da adesso? varrò di meno? Non credo...
oppure, l'altra sera, dopo una giornata d'inferno in ufficio, dopo tanta rabbia mangiata, stanca, mi sono lasciata cadere sul divano pensando "che schifo di vita faccio". Mentre lo pensavo ho guardato mio padre, che dormiva stremato sul divano (ancora con il telecomando in mano ), mia madre leggeva e mia sorella giocava con il pc. Si, era stata una brutta giornata, però io ero lì, in casa mia, con le persone a cui più voglio bene, senza nessuna preoccupazione seria, senza nessun vero dispiacere. Al che il mio pensiero si è subito trasformato da "che schifo di vita faccio" a "come sono fortunata"!
Basta veramente poco, per capire che in fondo tutto quello che ci gira attorno non ha significato, non ha importanza... il problema è che a volte ce ne accorgiamo quando è troppo tardi...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Libecciata
Admin
Admin


Toro Numero di messaggi : 12566
Compleanno : 18.05.62
Età : 54
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 30.12.07

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Ven 08 Feb 2008, 03:10

Citazione :
avrei bisogno di spogliarmi di tuttto... di andare in qualche posto nel mondo e scoprire cos'è la miseria, cos'è la vera felicità, cosa sono le cose veramente importanti, perchè in questo mondo non è possibile, vieni deviato.
ma non posso farlo. ho la mia famiglia, il mio fidanzato, il mio lavoro. e contribuisco a far girare il cerchio.

mah sai lauretta la realtà della quale parli non è poi necessariamente quella da andare a trovare dall'altra parte del pianeta.
la miseria, il bisogno lo trovi anche molto vicino a te, si tratta della volontà di sacrificare qualche ora e non credo che nessuno, nè la famiglia, nè il tuo fidanzato ti criticherebbero per questo.
Anche io provo quello che provi tu. A volte, credo e parlo per me, che fa comodo tutto sommato avere una alibi per poi alla fine non farne di nulla, seppur ci stia male eh!
Ecco forse credo di stare male soprattutto perchè ho la consapevolezza che potrei fare ma poi tanto non lo faccio, perchè comunque costa fatica, perchè sacrifico la mia presenza alla famiglia..... :blabla:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Ven 08 Feb 2008, 04:56

Libecciata ha scritto:
Citazione :
avrei bisogno di spogliarmi di tuttto... di andare in qualche posto nel mondo e scoprire cos'è la miseria, cos'è la vera felicità, cosa sono le cose veramente importanti, perchè in questo mondo non è possibile, vieni deviato.
ma non posso farlo. ho la mia famiglia, il mio fidanzato, il mio lavoro. e contribuisco a far girare il cerchio.

mah sai lauretta la realtà della quale parli non è poi necessariamente quella da andare a trovare dall'altra parte del pianeta.
la miseria, il bisogno lo trovi anche molto vicino a te, si tratta della volontà di sacrificare qualche ora e non credo che nessuno, nè la famiglia, nè il tuo fidanzato ti criticherebbero per questo.
Anche io provo quello che provi tu. A volte, credo e parlo per me, che fa comodo tutto sommato avere una alibi per poi alla fine non farne di nulla, seppur ci stia male eh!
Ecco forse credo di stare male soprattutto perchè ho la consapevolezza che potrei fare ma poi tanto non lo faccio, perchè comunque costa fatica, perchè sacrifico la mia presenza alla famiglia..... :blabla:


ma io non ho mai parlato di AIUTARE chi è in miseria, non ho detto che voglio DARE.

ho detto che vorrei partire per una cultura tanto diversa perchè sono troppo radicata nelle superficialità della mia.... cosi mi sembra normale vivere in un certo modo, basando tutto su aspetto fisico, carriera, moda, ecc....

vorrei vedere altre culture diverse per allargare la mia visione del mondo
Tornare in alto Andare in basso
vtania
grande donna
grande donna


Toro Numero di messaggi : 2963
Compleanno : 14.05.79
Età : 37
Località : Parigi
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Ven 08 Feb 2008, 07:54

lauretta ha scritto:

ho detto che vorrei partire per una cultura tanto diversa perchè sono troppo radicata nelle superficialità della mia.... cosi mi sembra normale vivere in un certo modo, basando tutto su aspetto fisico, carriera, moda, ecc....

vorrei vedere altre culture diverse per allargare la mia visione del mondo

O Dio Lauretta non dirlo a me, io che ogni 3, 4 anni cambio paese dove vivo e sento sempre bisogno di partire di nuovo! Adesso sono qasi il terzi anno in francia e comincio ad avere problemi con accetare il fatto di restare qui! Non ci riesco, voglio partire, e sofro da vero in questa vita "limitata" nei paesi ricchi! Qui mi sento talmente controllate, priva di ogni liberta,....
Uffa Lauretta quanto ti capisco, vorrei partire anche domani!
Ho gia cominciato a discuttere con Scimia!
Il tuo T che dice?
Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Ven 08 Feb 2008, 10:09

che dice tanja...
ne abbiamo parlato...

ma lui non è come scimia. è uno schiavo di questo mondo, vice direttore di un'azienda molto grande, gli hanno appena dato promozioni, aumenti, lui è il primo ad essere schiavo di questa vita, nonostante se ne renda perfettamente conto.

ogni tanto mi dice "partiamo domani per miami e apriamo un bar"
MA anche quello, a me no basta!


non lo so cosa mi è scattato

vi ricordate quando ho scritto quel post "come si fa ad essere soddisfatti della propria vita"

ADESSO ho capito di cosa ho bisogno!

un po' anche grazie alle nostre discussioni sulle regole culturali, un po' grazìie a quel progetto che volevo realizzare (ricordi che te ne avevo parlato inmp) e che ho realizzato.

mi sono resa conto di quanto GIUDICO in base alle apparenze, di quanto GIUDICO in base a quello che mi hanno insegnato...
ma chi l'ha deciso???
sento il bisogno di capire come gli altri vedono il mondo, perchè dentro la cultura occidentale mi sento improvvisamente schiava e soffocata da un SISTEMA DI PENSIERO che vogliono far passare per UNIVERSALE , ma chce in realtà non vuol dire proprio nulla...

ho comprato un libro.
penso possa aiutarmi... un libro di OSHO. lo conoscete?
dice cose che mi piacciono e che approvo...
suggerisce come trovare proprio quello che sto cercando
Tornare in alto Andare in basso
Libecciata
Admin
Admin


Toro Numero di messaggi : 12566
Compleanno : 18.05.62
Età : 54
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 30.12.07

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Ven 08 Feb 2008, 10:12

Embarassed bè allora non avevo capito

_________________
Tornare in alto Andare in basso
vtania
grande donna
grande donna


Toro Numero di messaggi : 2963
Compleanno : 14.05.79
Età : 37
Località : Parigi
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Dom 10 Feb 2008, 07:28

Lauretta Osho, e quel Osho di Pune, Indiano?
Ho parlato con Mariasole di lui,...
sono stata in un suo Ashram in India, cavoli che dilusione! era pieno di europei e americani che vogliono essere diversi, vogliono "meditare" e "scoprire se stessi" con tanto sesso e droghe! Tutti gli Indiani ridono a questa gente,...E questi Ashram in India sono considerati cone specchio di superficialita Europea,... La mi vergogniavo da vero di essere una Europea, di avere la nostra superficialita, mi vergogniavo di questi europei che si credevano diversi, particolari,...

sicuramente idee di Osho non sono cosi banali e superficiali, pero quello che ho visto in Ashram di Osho era da vero tristamente vuoto e superficiale!

Comunque Lauretta penso che a volte non c'e bisogno di andare lontano per liberarsi della superficialita Europea! Per esempio io ho un amico da Montenegro, che non ha mai lasciato il suo piccolo vilaggio ma ha una cultura, le idee, la intelligenza, le conoscienze di una persona che ha visuto tutto e passato tutto il mondo! Penso che quello che tu cerchi puoi anche trovare DENTRO se stessa, solo che e difficile,... E si penso che e piu facile partire da questo mondo superficiale (lo sto faccendo io da sempre), che di trovare tranquillita e armonia in questo mondo ricco!
Tornare in alto Andare in basso
Libecciata
Admin
Admin


Toro Numero di messaggi : 12566
Compleanno : 18.05.62
Età : 54
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 30.12.07

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Dom 10 Feb 2008, 07:32

vtania ha scritto:

Comunque Lauretta penso che a volte non c'e bisogno di andare lontano per liberarsi della superficialita Europea! Per esempio io ho un amico da Montenegro, che non ha mai lasciato il suo piccolo vilaggio ma ha una cultura, le idee, la intelligenza, le conoscienze di una persona che ha visuto tutto e passato tutto il mondo! Penso che quello che tu cerchi puoi anche trovare DENTRO se stessa, solo che e difficile,... E si penso che e piu facile partire da questo mondo superficiale (lo sto faccendo io da sempre), che di trovare tranquillita e armonia in questo mondo ricco!

sono d'accordo con tanja, nel mio primo intervento avevo un po' frainteso, avevo proposto coinvolgimento in prima persona ..... ma avevo colto .... questa essenza....

_________________
Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Dom 10 Feb 2008, 09:44

vtania ha scritto:
Lauretta Osho, e quel Osho di Pune, Indiano?
Ho parlato con Mariasole di lui,...
sono stata in un suo Ashram in India, cavoli che dilusione! era pieno di europei e americani che vogliono essere diversi, vogliono "meditare" e "scoprire se stessi" con tanto sesso e droghe! Tutti gli Indiani ridono a questa gente,...E questi Ashram in India sono considerati cone specchio di superficialita Europea,... La mi vergogniavo da vero di essere una Europea, di avere la nostra superficialita, mi vergogniavo di questi europei che si credevano diversi, particolari,...

sicuramente idee di Osho non sono cosi banali e superficiali, pero quello che ho visto in Ashram di Osho era da vero tristamente vuoto e superficiale!

Comunque Lauretta penso che a volte non c'e bisogno di andare lontano per liberarsi della superficialita Europea! Per esempio io ho un amico da Montenegro, che non ha mai lasciato il suo piccolo vilaggio ma ha una cultura, le idee, la intelligenza, le conoscienze di una persona che ha visuto tutto e passato tutto il mondo! Penso che quello che tu cerchi puoi anche trovare DENTRO se stessa, solo che e difficile,... E si penso che e piu facile partire da questo mondo superficiale (lo sto faccendo io da sempre), che di trovare tranquillita e armonia in questo mondo ricco!

hai ragione
sono caduta troppo in basso, tanja... lo sai.
qualcosa devo riuscire a fare..
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Cercare l'essenza   Oggi a 08:18

Tornare in alto Andare in basso
 
Cercare l'essenza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cosa devo cercare?
» DEVO STIRARE!
» 028556457 Pronto, parlo con l'esorcista?
» E piu facile avere una seconda gravidanza quando si è gia mamme grazie alla PMA?
» PUOI CERCARE DI PREVENIRE ... MA POI E' LA VITA CHE DECIDE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LE DONNE DICONO :: DISCUTIAMO DI... :: Fatti di cronaca-
Andare verso: