LE DONNE DICONO
 
Le donne diconoLe donne dicono  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  Vai al sito!Vai al sito!  RegolamentoRegolamento  

Condividere | 
 

 Nucleare si o no?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
.::Lùthien::.
grande donna
grande donna


Bilancia Numero di messaggi : 4686
Compleanno : 06.10.85
Età : 31
Località : Honolulu
Data d'iscrizione : 01.01.08

MessaggioOggetto: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 01:37

Ragazze, mi piacerebbe sapere cosa pensate a riguardo del nucleare, visto che fra non molto ci sarà il famoso referendum, dove verrà trattato anche questo argomento.
Personalmente sono contro, per due motivi:

punto uno: la mafia. Nella migliore delle ipotesi costruiremmo uno schifezza con materiali di scarto per riciclare soldi alla mafia, per non parlare dello smaltimento delle scorie radioattive, poi!

Punto secondo: non la ritengo una fonte sicura a priori, anche in un paese più "serio" che non è l'Italia. In Francia ci sono vocii su incidenti molto abilmente infangati, e comunque ci sono problemi in tutti gli altri paesi che adottano il nucleare, tipo http://www.aamterranuova.it/article3197.htm
Poi, vabbè, non so quanto sia vero comunque si dice che negli USA le scorie vengono buttate sotto al Nevada, che Francia Germania e altri paesi scaricano in Africa, in Siberia, Thailandia, ecc...
sono veramente sconcertata

_________________
"At the end of the day, it's what you do, not what you say"
Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 04:03

ci sto riflettendo molto....

diciamo che non mi fa impazzire l'idea del nucleare, ma in teoria sarei abbastanza favorevole . questo per un'unica ragione:

le centrali nucleari sono dappertutto, in francia, in svizzera, tra l'altro quelle svizzere sono al confine per cui un qualunque disastro nucleare finirebbe per danneggiare anche noi.
quindi noi PAGHIAMO l'energia nucleare estera ma abbiamo gli stessi identici rischi come se l'avessimo in Italia


MA
non mi fido dell'italia. l'italia secondo me non è assolutamente in grado di costruire centrali all'altezza (anche per le ragioni che dice lù), non sarebbe assolutamente in grado di reagire come ha reagito il giappone per esempio, di fronte ad un eventuale disastro.
non siamo un paese serio e per costruire una centrale nucleare è necessaria MASSIMA SERIETA'

per cui...

ammetto che si sto riflettendo, ma credo che propenderò per il no,

_________________
Luna, Keysersoze - ciao amori miei, non vi dimenticheremo mai
Tornare in alto Andare in basso
Alestellina
Moderatrice
Moderatrice


Acquario Numero di messaggi : 2643
Compleanno : 15.02.69
Età : 47
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.07.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 05:07

Laura hai espresso esattamente il mio pensiero... sarei d'accordo per il nucleare visto che ci dobbiamo rifornire in germania e paghiamo e poi la paura di un disastro è inutile se pensiamo che in francia e in germania ce ne sono così tante che se esplodono sono guai anche per noi... il discorso è appunto non fidarsi del nostro paese visto già come si gestiscono i rifiuti come saremo poi in grado di gestire una cosa così grande?
Tornare in alto Andare in basso
Libecciata
Admin
Admin


Toro Numero di messaggi : 12566
Compleanno : 18.05.62
Età : 54
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 30.12.07

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 05:56

Come al solito ai referendum il voto vale alla rovescia... Rolling Eyes

nel senso che se si vota SI si ferma il nucleare.


Detto questo la penso esattamente come voi. Non mi fido delle costruzioni fatte in Italia, non mi fido perchè non c'è controllo, mafia camorra
Bisogna fare uno sforzo per energie alternative, ricerca e studio fermate frenate da interessi sullo sfruttamento del petrolio e per i maledetti accordi fra paesi estrattori e acquirenti

NO alle centrali nucleari in Italia
quindi
voto SI

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Girasole
Moderatrice
Moderatrice


Leone Numero di messaggi : 12515
Compleanno : 21.08.90
Età : 26
Località : BzTwn/BoTwn
Data d'iscrizione : 01.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 05:58

Contraria! Come dite voi, non saremmo in grado nè di gestire la costruzione nè un eventuale disastro. Propenderei più per l'energia rinnovabile.

_________________
Uso i periodi di merda per concimare il mio futuro - Davide Capelli.




Human behavior never lies.
Tornare in alto Andare in basso
Angelzade
Webmistress
Webmistress


Cancro Numero di messaggi : 16422
Compleanno : 04.07.84
Età : 32
Località : Catania
Data d'iscrizione : 26.03.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 06:44

contraria assolutamente
si trasformerebbe nel prossimo "mangia mangia" generale di soldi

come vale proporrei più energia rinnovabile , eolica, solare, idroelettica..
soluzioni ce ne sono..
Tornare in alto Andare in basso
Nastia
grande donna
grande donna


Leone Numero di messaggi : 5820
Compleanno : 13.08.87
Età : 29
Località : prov. Rimini
Data d'iscrizione : 07.12.10

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 07:12

ragazze io vi quoterei tutte, condivido ogni parola che avete scritto! Dobbiamo puntare sui fotovoltaici e sulle rinnovabili!
Brava Libe che hai sottilineato sta cosa... bisogna votare SI al referendum per dire che siamo contrari! sembra una cavolata ma è facile sbagliarsi!
Tornare in alto Andare in basso
http://nastia87.altervista.org/
Girasole
Moderatrice
Moderatrice


Leone Numero di messaggi : 12515
Compleanno : 21.08.90
Età : 26
Località : BzTwn/BoTwn
Data d'iscrizione : 01.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 07:40


_________________
Uso i periodi di merda per concimare il mio futuro - Davide Capelli.




Human behavior never lies.
Tornare in alto Andare in basso
Rossana
grande donna
grande donna


Pesci Numero di messaggi : 3438
Compleanno : 07.03.66
Età : 50
Località : Pontassieve (Fi)
Data d'iscrizione : 30.05.09

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 07:47

Anch'io sono contraria, contrarissima! E mi sembra assurda questa cosa di votare al contrario, sembra fatta apposta per fare sbagliare le persone. Sai quanti anziani si confonderanno? Io sono favorvole alle energie rinnovabili, quelle sono il futuro. Ma purtroppo è tutta una questione di interessi.
Tornare in alto Andare in basso
http://rossanamorandini.wordpress.com
Nastia
grande donna
grande donna


Leone Numero di messaggi : 5820
Compleanno : 13.08.87
Età : 29
Località : prov. Rimini
Data d'iscrizione : 07.12.10

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 08:39

Rossana ha scritto:
E mi sembra assurda questa cosa di votare al contrario, sembra fatta apposta per fare sbagliare le persone.
guarda meglio che non commento

Gira quella puntata l'ho vista anch'io! Mitica Lucianina
Tornare in alto Andare in basso
http://nastia87.altervista.org/
Elrond
Moderatrice
Moderatrice


Gemelli Numero di messaggi : 12340
Compleanno : 25.05.82
Età : 34
Località : Provincia di PV
Data d'iscrizione : 03.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 27 Mar 2011, 09:55

letto tutto.
risponderò con più calma Smile

_________________
Tornare in alto Andare in basso
suzzu
grande donna
grande donna


Vergine Numero di messaggi : 1377
Compleanno : 20.09.86
Età : 30
Località : prov. catania
Data d'iscrizione : 04.02.11

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 10 Apr 2011, 09:19

stavo per aprire un post ed allegare ciò che ho letto stasera.... cmq quoto tutte e Rosasna che dirti come al solito cercano di farti votare per come vogliono, che nervi!!!

volevo aggiungere solo una cosuccia, è vero che se in Francia o in Germani ci dovessero essere danni tanto vale costruire una centrale nucleare in Italia, ma avendo tutti lo stesso pensiero le centreli le stiamo costruendo in tutti i paesi.. è questo il nostro male.

un esempio: "ho già il raffreddore, se esco un oretta non credo faccia differenza...." "MALE!!! potrebbe venirti la febbre"...ma a questo chi ci pensa???

sono contraria, quindi voterò SI!!!


Citazione :
Nucleare, Acqua, Legittimo impedimento: guida al Referendum

I temi su cui siamo chiamati alle urne il 12 e 13 giugno non sono quisquilie. Decideremo se vogliamo il nucleare o no, se l’acqua dev’essere pubblica, se il premier e i ministri sono più uguali degli altri. Ecco una piccola guida

Che cosa si vota nel prossimo referendum?
Il referendum del 12 e 13 giugno prevede quattro quesiti distinti: due riguardano la privatizzazione dei servizi idrici, uno il ricorso all’energia nucleare e l’ultimo riguarda la legge sul legittimo impedimento.

Cosa si decide riguardo l’acqua?
Il primo quesito sulla privatizzazione dell’acqua riguarda le modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica. Il comitato referendario vuole abrogare la norma per cui la gestione delle Ato e dei servizi idrici passerà in mano a società di capitale privato o misto, a partire dal 2012. La vittoria al referendum bloccherebbe di fatto il procedimento di privatizzazione dei servizi idrici avviato dalla maggioranza. Il secondo quesito riguarda invece “la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito”: il comitato referendario vuole abrogare la parte di normativa che permette ai gestori privati di ottenere un guadagno dal capitale investito. In questo modo verrebbe impedito alle aziende di realizzare profitti e, di conseguenza, renderebbe non conveniente agire su questo mercato.

Cosa si decide riguardo il nucleare?
Il quesito prevede l’abrogazione di una grossa mole di articoli e commi: in breve impedirebbe la costruzione di centrali sul territorio italiano. In seguito al disastro di Fukushima e al rinnovato dibattito sulla sicurezza del nucleare, il Governo ha però annunciato una moratoria sull’atomo, che posticiperà ogni decisione sull’argomento per almeno un anno. Il comitato referendario accusa la maggioranza di cercare di confondere gli elettori e, in questo modo, di minare il successo del referendum. Nel 1987, a poco più di un anno dalla tragedia di Chernobyl, gli elettori decretarono con una maggioranza dell’80% il no assoluto alle centrali nucleari in Italia. La vicinanza tra disastri nucleari e referendum, con relativa influenza sulle decisioni, si ripete quindi anche quest’anno.

Cosa si decide riguardo il legittimo impedimento?
Si tratta del quesito più “politico” tra quelli proposti il 12 e 13 giugno. Il legittimo impedimento permette al Presidente del Consiglio e ai ministri di non recarsi in un’udienza penale se sopraggiungono impegni di carattere istituzionale. La Corte costituzionale a gennaio ha ridimensionato l’applicabilità della norma, ma un’eventuale vittoria dei sì la cancellerebbe del tutto.

Chi ha promosso i referendum?
I referendum per abrogare le norme sulla privatizzazione dell’acqua sono stati promossi dal Forum Italiano dei movimenti per l’acqua, composto da un vasto numeri di associazioni. I referendum su legittimo impedimento ed energia nucleare sono stati promossi invece dall’Italia dei Valori. Per quanto riguarda il referendum sull’energia nucleare, è stato anche costituito un comitato nazionale composto da sindacati, partiti e associazioni ecologiste dal nome “Fermiamo il nucleare“.

Cosa serve per rendere valide le consultazioni?
Trattandosi di referendum abrogativi, è necessario il raggiungimento del quorum, ovvero il 50% più uno degli aventi diritto al voto. Se il quorum viene raggiunto, l’eventuale vittoria dei “sì” porterebbe all’abrogazione delle leggi.

Da quanto tempo non si raggiunge il quorum?
L’ultimo referendum abrogativo in cui si superò il 50% dei votanti risale al l’11 giugno 1995, ed era composto da dodici diversi quesiti. Le successive sei consultazioni non raggiunsero il quorum. Nel 1999 si arrivò al 49,6%, mentre nel 2009, ultimo referendum, l’affluenza si fermò al 23,84% nonostante fosse stato accorpato con il secondo turno delle elezioni amministrative.

Quando si vota?
Si vota domenica 12 e lunedì 13 giugno, stesse date della consultazione del 2005 in cui il quorum arrivò a poco più del 25%. Alle urne si ricevono 4 schede distinte: è possibile votare solo per i quesiti che si desidera.

Perché si vota il 12 e 13 giugno?
Il termine ultimo per i referendum previsto per legge è fissato nel 15 giugno. I comitati promotori avevano richiesto l’accorpamento del referendum con le elezioni amministrative del 15 e 16 maggio, per permettere un consistente risparmio di fondi statali e avere maggiori possibilità di raggiungere il quorum. Il Ministro dell’Interno Maroni ha però deciso di separare le date. Secondo l’opposizione, questa decisione costerà tra i 300 e i 400 milioni di euro al contribuente, per Maroni solo 50 milioni. L’Italia dei Valori aveva anche suggerito la possibilità di accorpare i referendum alla tornata di ballottaggi delle amministrative del 29 maggio, ma anche questa opzione è stata scartata dal Governo.

Perché si deve votare “sì” per dire “no” e votare “no” per dire “sì”?
Trattandosi di referendum abrogativi, i quesiti chiedono all’elettore se è favorevole alla cancellazione di una legge. Per dire no alla privatizzazione dei servizi idrici è quindi necessario essere favorevoli all’abrogazione della legge che li istituisce.

Come si sono schierati i partiti?
Il partito che più di tutti sta sposando la causa referendaria è l’Italia dei Valori, promotrice di due dei quattro quesiti e dichiaratamente favorevole anche agli altri due. Per i quattro “sì” si sono espressi anche Sinistra Ecologia e Libertà, Rifondazione Comunista e il Movimento 5 Stelle. Più complessa invece la posizione del Partito Democratico: numerosi esponenti, locali e non solo, hanno dichiarato di appoggiare tutti i quesiti, ma manca una presa di posizione da parte della segreteria. Un gruppo di esponenti dei democratici ha dato vita alla campagna “PD per l’acqua pubblica“, con lo scopo di spronare la direzione a prendere una posizione netta sul referendum e a mobilitarsi per rendere possibile il raggiungimento del quorum. Il partito di centro Udc ha invece invitato i suoi elettori a recarsi alle urne, ma per votare no ai quesiti su acqua e nucleare.

E il Governo?
Trattandosi di referendum per l’abrogazione di leggi emanate dall’attuale Governo (ad eccezione della norma sulle tariffe sull’acqua, introdotta dal Governo Prodi), la maggioranza è chiaramente contraria. Come è ormai tradizione in questi casi, viene incentivato l’astensionismo in modo da non raggiungere il quorum e rendere nulla la consultazione.
(Mauro Munafò, L’Espresso)

Tornare in alto Andare in basso
amolavita
grande donna
grande donna


Bilancia Numero di messaggi : 5648
Compleanno : 03.10.74
Età : 42
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Dom 10 Apr 2011, 10:25

Rossana ha scritto:
Anch'io sono contraria, contrarissima! E mi sembra assurda questa cosa di votare al contrario, sembra fatta apposta per fare sbagliare le persone. Sai quanti anziani si confonderanno? Io sono favorvole alle energie rinnovabili, quelle sono il futuro. Ma purtroppo è tutta una questione di interessi.

E' vero...ma che modo assurdo di votare!

Ci prendono per i fondelli...come quando hanno messo in circolo l'euro...

Ancora oggi 1euro, ci sembra niente... invece sono ben 2000 delle vecchie lire!!

furiosa furiosa furiosa furiosa
Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 02:21

ragazze sono sempre più indecisa....
so bene che il nucleare è pericoloso, che fa male alla terra, ecc ecc ecc.... lo so e infatti sono contraria a priori al nucleare...

ma poi penso... ma ca**o, c'ho una centrale a poche centinaia di km da casa!! (svizzera) e pago pure l'energia! e salata!
pericoli ne abbiamo GIA' ORA ESATTAMENTE COME SE L'AVESSIMO IN ITALIA se non peggio, almeno per l'italia del nord. però non ne usufruiamo.

non so cosa fare... il punto è che di solito quando sono indecisa non voto, ma qui non votare significa votare, per cui boh! che fare??


_________________
Luna, Keysersoze - ciao amori miei, non vi dimenticheremo mai
Tornare in alto Andare in basso
suzzu
grande donna
grande donna


Vergine Numero di messaggi : 1377
Compleanno : 20.09.86
Età : 30
Località : prov. catania
Data d'iscrizione : 04.02.11

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 05:41

Lauretta devi sentirtela tu..

però io spesso litigo con mio padre per lo stesso motivo perchè per lui averla in Italia oltre a quella in francia, Svizzera etc non cambierebbe nulla.. invece secondo me CAMBIEREBBE in peggio. pagheremmo sempre più perchè avranno ancora più bisogno di soldi per costruire e non saranno nemmeno in grado di gestire la situazione.

se tutti la pensasserò come lui, te e molti altri..sempre secondo me.. il mondo sarebbe pieno zeppo di centrali nucleari... e il rischio di combinare disastri sarebbe sempre maggiore.

consiglio perciò di tenerci quello che abbiamo, stringere i denti e continuare ALMENO NOI con meno pericoli.

Dio ha creato il mondo a colori... noi lo stiamo imbrattando di grigiume ovunque!!!!
Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 07:49

Suzzu io sto solo riflettendo ma non sono convinta...
Diciamo che la testa mi dice una cosa, il cuore un'altra.
Economicamente mi dico che è assurdo non metterle!
Poi Peró penso che io anche se in Dio non ci credo molto a questo mondo VOGLIO
bENE.
E allora alla terra cosa gliene frega dell'economia?
Il fatto che altri inquinino non vuol dire che dobbiamo adeguarci...
Insomma... Mi chiedo se devo dar retta al lato pratico oppure a quello ideologico..
Grazie Suzzu per questi spunti di riflessione...

_________________
Luna, Keysersoze - ciao amori miei, non vi dimenticheremo mai
Tornare in alto Andare in basso
suzzu
grande donna
grande donna


Vergine Numero di messaggi : 1377
Compleanno : 20.09.86
Età : 30
Località : prov. catania
Data d'iscrizione : 04.02.11

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 08:22

lauretta ha scritto:
Suzzu io sto solo riflettendo ma non sono convinta...
Diciamo che la testa mi dice una cosa, il cuore un'altra.
Economicamente mi dico che è assurdo non metterle!
Poi Peró penso che io anche se in Dio non ci credo molto a questo mondo VOGLIO
bENE.
E allora alla terra cosa gliene frega dell'economia?
Il fatto che altri inquinino non vuol dire che dobbiamo adeguarci...
Insomma... Mi chiedo se devo dar retta al lato pratico oppure a quello ideologico..
Grazie Suzzu per questi spunti di riflessione...

ti direi di seguire il tuo cuore ..però se dovessi non votare o votare in modo differente al mio non ti giudico Wink ogniuno la pensa come vuole ed è anche per questo che fanno il referendum... Wink
Tornare in alto Andare in basso
Susie
grande donna
grande donna


Capricorno Numero di messaggi : 3425
Compleanno : 12.01.73
Età : 43
Località : Udine
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 09:00

Parto dal presupposto che ci possono essere altre fonti alternative, c'è una scuola superiore nel centro di Udine piena di pannelli fotovoltaici, non a caso è un tecnico industriale e ci studiano.

Poi io sono una di quelle che abitando in Friuli alle scuole medie, quella giornata tutti i media avevano avvisato, se ne andava a scuola in bici e si è beccata tutto l'acquazzone delle perturbazione che proveniva proprio da Chernobyl..un trauma, Arrivata a scuola le professoresse erano isteriche, hanno chiamato mia mamma e mi hanno fatto andare subito a casa e mia mamma mi ha buttata dentro la vasca e mi ha lavata da capo a piedi penso per un miliardo di volte. E poi tutti gli orti di casa erano con le radiazioni, il latte prodotto per la ex Torvis attuale Parmalat tutto da buttare via poichè le mucche brucavano l'erba radioattiva..e poi mi vengono a dire di costruire una centrale nucleare? ma col cavolo....noi in Friuli abbiamo vissuto ciò che è successo a Chernobyl, non è stato un bel periodo. Tra l'altro la centrale volevano farla pure a Monfalcone, a pochissimi chilometri da casa mia.....sicuramente voto contro.
Tornare in alto Andare in basso
http://lacascatamagica.forumattivo.com
Libecciata
Admin
Admin


Toro Numero di messaggi : 12566
Compleanno : 18.05.62
Età : 54
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 30.12.07

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 09:12

sì io sono per le energie alternative, troppi interessi per il petrolio, il nucleare hanno impedito che si approfondissero gli studi.

e poi non mi fido dell'Uomo e non mi fido della Terra... che è viva anche lei e sbotta quando vuole e senza preavviso.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
suzzu
grande donna
grande donna


Vergine Numero di messaggi : 1377
Compleanno : 20.09.86
Età : 30
Località : prov. catania
Data d'iscrizione : 04.02.11

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 11:03

Cavoli Susi... No
Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Mer 08 Giu 2011, 19:50

Cavoli si susie... Mi dispiace....
Comunque ho riflettuto e Ho deciso che voterò. Non devo lasciarmi influenzare dalla mia avversione verso la sinistra italiana... Il nucleare non ha nulla di politico anche se è stato fastidiosamente politicizzato.
Se metto a tacere la mente e i calcoli sento nel cuore che è la cosa giusta per la nostra terra, che è un gesto d'amore.
È vero non sará l'Italia a salvare il mondo e con le ideologie non si va da nessuna parte ma se perdiamo anche quelle cosa ci rimane?
So che il mio voto non cambierà nulla a conti fatti ma credo che questa volta saremo in molti...

_________________
Luna, Keysersoze - ciao amori miei, non vi dimenticheremo mai
Tornare in alto Andare in basso
Susie
grande donna
grande donna


Capricorno Numero di messaggi : 3425
Compleanno : 12.01.73
Età : 43
Località : Udine
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Gio 09 Giu 2011, 01:56

Lauretta in fondo anche la Merker, dopo il disastro in Giappone della centrale a Fukushima, ha varato un decreto (penso) con il quale hanno deciso di anticipare la decisione di discutere se chiudere le centrali nucleari o meno. Anche la Germania sembra voglia dare una svolta, a parte che ho notato che appena successo il disastro nucleare a Fukushima tutti ne parlavano, ora stranamente non se ne sa niente...eppure di Chernobyl se ne parlava e molto e tutti uniti col discorso di no al nucleare e di trovare fonti alternative. Io penso che, appunto come dici tu, non è che se gli altri le hanno noi dobbiamo essere uguali, d'altronde io la centrale nucleare ce l'ho in Slovenia a pochi chilomentri, ma sarebbe condividere una politica economica che non mi piace. E pensare ragazze che alle medie volevo fare l'ingegnere nucleare, ero affascinata da Rubbia e la sua macchina di sincrotone che è a Trieste, dopo il lavaggio nella vasca di mia madre chissà perchè ho cambiato idea, non è uno scherzo.
Tornare in alto Andare in basso
http://lacascatamagica.forumattivo.com
Ali89
giovane donna
giovane donna


Cancro Numero di messaggi : 103
Compleanno : 02.07.89
Età : 27
Località : Napoli provincia
Data d'iscrizione : 23.05.11

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Gio 09 Giu 2011, 05:32

Personalmente sono contro il nucleare
1. Penso che l'italia per la posizione geografica per il territorio il clima e quant'altro potrebbe ricavare molto dalle energie rinnovabili
2. L'italia è un paese sismico e il territorio tra sismi e vulcani non mi sembra sicuro per delle centrali nucleari
3. Tra mafia ecc come dite voi ci sarà sempre qualcuno che vuole guadagnare sulla nostra sicurezza
4. La politica italiana non sarebbe in grado di affrontare questi problemi
5. Le scorie vengono buttate in oceani, sotterrate in ghiacciai a elevate profondità, ma chi ci dice che non ci possano essere con il tempo delle perdite, ?
Ecco perchè sono contraria al nucleare

Tornare in alto Andare in basso
lauretta
Moderatrice
Moderatrice


Sagittario Numero di messaggi : 4898
Compleanno : 24.11.83
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.01.08

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Ven 10 Giu 2011, 02:21

Ali sono d'accordo con te su tutti i punti! Smile

_________________
Luna, Keysersoze - ciao amori miei, non vi dimenticheremo mai
Tornare in alto Andare in basso
Rossana
grande donna
grande donna


Pesci Numero di messaggi : 3438
Compleanno : 07.03.66
Età : 50
Località : Pontassieve (Fi)
Data d'iscrizione : 30.05.09

MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Ven 10 Giu 2011, 04:03

Susie ha scritto:
a parte che ho notato che appena successo il disastro nucleare a Fukushima tutti ne parlavano, ora stranamente non se ne sa niente....

E' proprio per questo secondo me che Berlusconi e il governo volevano far posticipare il referendum, a detta loro per "non farsi influenzare dall'emotività del momento". In realtà speravano che allungando i tempi se ne sarebbe parlato sempre meno, e la gente non sarebbe stata così determinata. In fin dei conti il Giappone è lontano e non l'abbiamo passata sulla nostra pelle, quindi come si dice..."arrosto che non mangio, lascialo bruciare", la gente dopo un po' se ne sarebbe dimenticata e loro avrebbero avuto campo libero.

Susie ha scritto:
eppure di Chernobyl se ne parlava e molto e tutti uniti col discorso di no al nucleare e di trovare fonti alternative.

Perché quella sì che l'abbiamo passata, Chernobyl è vicina e gli effetti li abbiamo vissuti in un certo qual modo anche noi.
Tornare in alto Andare in basso
http://rossanamorandini.wordpress.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Nucleare si o no?   Oggi a 06:58

Tornare in alto Andare in basso
 
Nucleare si o no?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» E' possibile che nelle prossime ore venga attaccata la Siria
» Desertec & solare vs nucleare
» Fusione nucleare a bassa energia: salvezza dell'Umanità o bufala?
» I piani di Putin per l'Europa

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LE DONNE DICONO :: DISCUTIAMO DI... :: Fatti di cronaca-
Andare verso: